Questo sito utilizza cookie di profilazione (propri e di altri siti) al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dall'utente nell'ambito della navigazione in rete. Continuando a navigare o accedendo a un qualunque elemento del sito senza cambiare le impostazioni dei cookie, accetterai implicitamente di ricevere cookie al nostro sito. Le impostazioni dei Cookies possono essere modificate in qualsiasi momento cliccando su "Più informazione sui Cookies”.

Audi innovative thinking

Audi

Storie

Migliorarsi con l'innovazione

Luisa Bocchietto, architetto e past president ADI - Associazione per il Disegno Industriale, racconta come applicando il termine innovazione alla realtà sia possibile migliorare la qualità della vita.

22 Settembre 2015

L’innovazione simbolo di questa epoca è la comunicazione, il fatto che siamo tutti costantemente interconnessi

Dalle parole di un architetto, occhio attento al design e all'estetica delle cose che ci circondano, degli spunti per cogliere quelli che sono gli elementi che possano migliorare le nostre condizioni.
Sulla base di esperienze personali e professionali, Luisa Bocchietto, già presidente dell'ADI - Associazione per il Disegno Industriale, racconta come l'innovazione passi anche attraverso il trasferimento di tecnologie da un settore all'altro.
Bisogna però essere vigili poiché le nuove tecnologie sono si un'opportunità, ma anche un ostacolo, se usate non correttamente.
Il valore del Made in Italy è un tema unico e caratterizzante, e che andrebbe sfruttato meglio, anche nell'ottica del bilanciamento di tradizione e innovazione, che fanno parte dello stresso processo creativo.
Un consiglio finale è rivolto ai giovani, che finita la formazione vogliono confrontarsi con il mondo del lavoro.

Scopri il ritratto di Luisa Bocchietto