Questo sito utilizza cookie di profilazione (propri e di altri siti) al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dall'utente nell'ambito della navigazione in rete. Continuando a navigare o accedendo a un qualunque elemento del sito senza cambiare le impostazioni dei cookie, accetterai implicitamente di ricevere cookie al nostro sito. Le impostazioni dei Cookies possono essere modificate in qualsiasi momento cliccando su "Più informazione sui Cookies”.

Audi innovative thinking

Audi

Storie

Quando l'innovazione bolle in pentola

Sui sedili posteriori di BackView di questa settimana sale lo Chef pluristellato Carlo Cracco, che ci racconta come è riuscito a portare l'innovazione in cucine

15 Giugno 2015

La professionalita e la qualità vincono sempre. Sono poche cose, ma se portate avanti insieme, con equilibrio, riescono a nutrire il pianeta e a mantenerlo.

Carlo Cracco a bordo di BackView spiega cosa voglia dire essere un innovatore in cucina. Innovare è non fermarsi mai al solo racconto di ciò che si ha appreso, ma è andare avanti e cercare di capire dove siano i margini di miglioramento, per far percepire la tradizione in maniera nuova.

Come sottolinea lo Chef, in cucina il legame con la tradizione è fondamentale, al fine di rileggere vecchie ricette in maniera nuova e rivoluzionaria.

Dai sedili posteriori di un' auto, 10 video interviste in giro per le città d’Italia, alla scoperta della scintilla che genera la creatività: storie di uomini e di donne, ma soprattutto storie di idee innovative.

L’innovazione è un concetto ampio, si può innovare anche senza tecnologia, soltanto proponendo un modello di leadership diverso, o mettendo la creatività di un sognatore al servizio della concretezza di un’impresa. Solo allargando il proprio punto d’osservazione, dunque, si scoprono storie di pionieri - spesso silenziose e poco appariscenti - che rendono comunque grande il nostro Paese.

Scopri il ritratto di Carlo Cracco