Questo sito utilizza cookie di profilazione (propri e di altri siti) al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dall'utente nell'ambito della navigazione in rete. Continuando a navigare o accedendo a un qualunque elemento del sito senza cambiare le impostazioni dei cookie, accetterai implicitamente di ricevere cookie al nostro sito. Le impostazioni dei Cookies possono essere modificate in qualsiasi momento cliccando su "Più informazione sui Cookies”.

Audi innovative thinking

Audi

Matteo Lunelli

President Cantine Ferrari

My Innovative Thinking

" Per noi alle Cantine Ferrari innovare significa camminare nel solco della tradizione con lo sguardo sempre rivolto al futuro. Io rappresento la terza generazione della mia famiglia alla guida dell’azienda e una frase di Goethe a me cara dice: “Ciò che hai ereditato dai padri riconquistalo, se vuoi possederlo davvero”.

I contributi di Matteo

Vedi tutti

Matteo Bruno Lunelli

Matteo Bruno Lunelli è Presidente delle Cantine Ferrari, casa fondata nel 1902 e leader in Italia per le bollicine metodo classico, e Presidente di Surgiva, acqua minerale che spicca per la sua leggerezza ed esclusività, proposta solamente nel circuito dell’alta ristorazione.
E’ inoltre Vice Presidente e Amministratore Delegato di Lunelli S.p.A., la holding del gruppo di famiglia alla quale fanno capo, oltre a Ferrari e Surgiva, la distilleria Segnana le Tenute Lunelli che producono vini fermi in Trentino, Toscana e Umbria e Bisol, marchio di riferimento nel mondo del Prosecco Superiore di Valdobbiadene. Dopo la recente acquisizione del 50% dell’azienda da parte del gruppo Lunelli, Matteo è diventato Vice Presidente di Bisol.
Quarantuno anni, bocconiano, sposato con due figli, prima di entrare nel gruppo di famiglia, ha fatto un’esperienza internazionale lavorando, per cinque anni, in un team di consulenza finanziaria per la banca d’affari americana Goldman Sachs, a Zurigo, a New York e a Londra.

E’ Vice Presidente con delega per il settore alimentare di Fondazione Altagamma, di cui le Cantine Ferrari sono socio fondatore. Siede nel consiglio di amministrazione della Coster Tecnologie Speciali, gruppo leader nel packaging con un fatturato di oltre 150 milioni di euro e del Mart, museo di arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto. Attivo in Confindustria, è stato Presidente dei Giovani Industriali del Trentino-Alto Adige dal 2011 al 2013.