Questo sito utilizza cookie di profilazione (propri e di altri siti) al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dall'utente nell'ambito della navigazione in rete. Continuando a navigare o accedendo a un qualunque elemento del sito senza cambiare le impostazioni dei cookie, accetterai implicitamente di ricevere cookie al nostro sito. Le impostazioni dei Cookies possono essere modificate in qualsiasi momento cliccando su "Più informazione sui Cookies”.

Audi innovative thinking

Audi

Sandro Gonnella

Creative Director e Founder Ozona

My Innovative Thinking: "10091976"

Innovazione; è l'avventura dell'uomo, è la mano del neonato che tocca una foglia per la prima volta, è la scoperta della ruota, è quello che tutti ritengono antico, mentre tu l'hai guardato da un altro punto di vista e l'hai già scoperto nuovo. Innovatori sono quelli che tutti chiamano "pazzi", loro indossano occhiali speciali che gli permettono di vedere l'invisibile. Ho scoperto di essere innovatore quando mi sono reso conto che se tutti mi dicevano che era impossibile avevo fatto centro.

I contributi di Sandro

Vedi tutti

Scuola di Alta Sartoria dell’Occhiale di Sandro Gonnella - VOGUE Italia

Sandro Gonnella è il creatore di Ozona, il brand di occhiali casual-vintage che mixa il design industriale con la maestria artigiana. Nel 2010 ha ricevuto una menzione speciale al “Who is On Next?/Uomo” e da tempo viene definito il primo sarto italiano di occhiali.

Oggi, in collaborazione con l’Istituto Italiano Design di Perugia (IID), inaugura una serie di corsi (con un numero massimo di sette corsisti alla volta) di Alta Sartoria dell’Occhiale. Le iscrizioni sono già aperte e il primo corso prenderà il via il giorno 11 aprile.

Il programma, naturalmente, prevede una alternanza di lezioni teoriche e lezioni pratiche, dove verrà insegnato come progettare un paio di occhiali che oltre a essere un oggetto “bello” dovrà essere ergonomicamente perfetto, fatto su misura per chi dovrà indossarlo. Lezioni tecniche di costruzione degli occhiali (uso del pantografo, montaggio delle aste, animatura, montaggio delle cerniere ecc…), dunque, ma anche lezioni di Marketing e “Customer Service”, perché occorre imparare a confrontarsi con il cliente e capire esattamente le sue esigenze, soddisfare le sue aspettative. A tal fine, saranno parte integrante delle lezioni studi sul colore, lo stile, la fisiognomica e i materiali.

by Red
(http://www.vogue.it/vogue-talents/fashion-schools/2016/03/24/scuola-alta-sartoria-dellocchiale-sandro-gonnella/)